L’arte della spontaneità

zuzzu-tuttiDecine e decine di saltimbanchi e musicisti invaderanno gioiosamente la fattoria della fraternità di Romena domenica prossima, 4 agosto. Porteranno con semplicità e freschezza la loro arte di strada, ci contageranno con la la loro spontanea creatività, ci invoglieranno a seguirli nel loro spettacolo serale. Ma soprattutto ci trasmetteranno tutto il clima festoso e l’atmosfera creativa che li lega e che ha poche ma chiare sorgenti: un’amicizia spontanea nel segno della creatività, e l’amore per la natura, unito alla capacità di goderlo.
E’ una storia semplice ma bella quella dello Strassenzirkus, il circo spontaneo degli zuzzurulloni. E, invitandovi a conoscerli domenica, vorrei provare a raccontarvela.

Continua a leggere

Il morso del più

Luigi Ciotti - Il morso del più (1)“Amici, non dobbiamo sentirci mai arrivati, mai a posto. Dobbiamo sentire sempre prepotente dentro di noi il morso del più, del dare di più”.
Le sento sempre addosso queste parole di don Ciotti, e ne sento anche parecchie altre: le sue ‘pedate’, le sue provocazioni, il suo affettuoso spingerci verso l’oltre sono, per noi di Romena, un carburante fondamentale.
Nei mesi scorsi ho recuperato le parole che Luigi aveva pronunciato in tanti incontri con noi. Quelle parole sferzanti, vive autentiche, potevano, ne ero convinto, camminare ancora anche in una forma diversa, quella di un libro. Finalmente ora “Il morso del più” è arrivato,  portando con sé, spero, tutta la sana collera,  tutto il coraggio, tutta la passione d’amore di uno dei più grandi testimoni di fede e di speranza del nostro tempo…

Continua a leggere

Tutti insieme continuiamo!

DSC_0067Come si racconta l’incontro che abbiamo vissuto il fine settimana scorso a Romena? Sino a oggi lo abbiamo solo risentito addosso, con il suo carico di energia e di bellezza e una inevitabile scia di stanchezza.
Veniva da ripensarci, non da parlarne. E ci è piaciuto e ci piace, soprattutto ascoltare le impressioni vostre su “Perchè avete paura?”, farne tesoro, soprattutto per il futuro. Intanto il silenzio è rotto: sul sito di Romena, da oggi, arriveranno gradualmente le prime foto, gli audio degli incontri, alcuni video…

Continua a leggere

Don Luigi e l’incontro di luglio

Luigi VerdiAlla vigilia dell’incontro “Perchè avete paura?” in programma da venerdì prossimo a domenica a Romena, don Luigi Verdi, responsabile della fraternità, ha scritto una lettera aperta indirizzata a tutti gli amici di Romena per spiegare il senso di questa nuova esperienza da condividere e indicare lo stile che cercheremo di costruire insieme.
Una lettera che è anche un invito a partecipare: Romena, porto di terra, aspetta ciascuno di voi per questo momento speciale.
Ecco qua la lettera…

Continua a leggere

Il potere dei segni

papabaciabimbo1Lunedì prossimo un papa si affaccerà su quell’enorme cimitero che è il Mediterraneo per rendere omaggio a chi ha visto naufragarvi insieme la sua vita e le sue speranze.
La notizia della visita a Lampedusa la conoscete. Vorrei però condividere con voi un sentimento: un sentimento di liberazione.
Finalmente! Finalmente accade quello che abbiamo chiesto, sentito, sperato. Che un papa decida un suo spostamento così, fuori dai protocolli, fuori dalle routine, fuori dagli schemi, rifiutando i codazzi politici,  solo per obbedire a un’urgenza. L’urgenza di dire che la chiesa è lì, lì dove si soffre, lì dove si muore.  E dove altrimenti dovrebbe stare?  Don Tonino Bello diceva che bisogna contrapporre ai segni del potere il potere dei segni. Una notizia come questa dà fiato alle sue parole…

Continua a leggere