Il programma di “Dio è un bacio”

moni ovadia E’ cominciato il conto alla rovescia per il nostro grande incontro “Dio è un bacio”  a Romena dal 17 al 19 luglio (qui sotto trovate ospiti e programma, altre info su http://www.romena.it).
Sale l’attesa e la voglia di partecipare. Negli occhi e nel cuore abbiamo la bellezza, il calore, l’intensità degli incontri che abbiamo vissuto negli ultimi anni e sentiamo che queste occasioni ci fanno bene, ci arricchiscono, ci mettono in comunicazione diretta con voci e testimoni che possono aiutarci a far luce nel cammino della nostra vita.
Questa volta all’orizzonte abbiamo un cammino di ricerca spirituale da compiere con teologi, artisti, poeti,  scrittori che arrivano da percorsi, culture, fedi diverse. Sarà bello alimentare la nostra ricerca di  senso con l’ascolto di questi testimoni. E ancor più bello farlo tutti insieme…

Luglio_2015_incontro-Testatita_web2-800 2

“Dio è un bacio”: così il grande monaco camaldolese Benedetto Calati amava trasmettere l’indescrivibile bellezza e tenerezza del divino, e anche la sua inafferrabilità. E proprio da questa frase che si svilupperà la tre giorni di incontri organizzata dal 17 al 19 luglio alla pieve di Romena, in Casentino (Ar). Artisti come Moni Ovadia, Elisabetta Salvatori, Luca Francioso, teologi di varie estrazioni, fedi e culture (come Josè Castillo, Lidia Maggi, Sharzhad Houshmand e Paolo Ricca), poetesse di grande sensibilità come Chandra Livia Candiani aiuteranno a proiettare lo sguardo dei partecipanti verso l’infinito, accompagnando il percorso di ciascuno nella ricerca del proprio orizzonte spirituale.
Oltre che sul contributo delle testimonianze il percorso si alimenterà anche di esperienze ‘speciali’: per esempio la mattina di domenica 19 sarà possibile assistere all’arrivo dell’alba con l’accompagnamento speciale del quartetto d’archi Euphoria; la magia della natura che si risveglia potrà essere vissuta insieme all’ascolto di alcune delle più belle composizioni classiche.

Il cammino di “Dio è un bacio”, organizzato dalla Fraternità di Romena, si svilupperà dalla sera di venerdì 17 al pomeriggio di domenica 19: ciascuno potrà partecipare a tutto il percorso (per info e iscrizioni 339 7055339, email: incontri@romena.it) oppure scegliere liberamente di vivere anche soltanto un momento. Tutti gli appuntamenti, quelli di incontro e quelli ricreativi, si svilupperanno tra la pieve e i nuovi spazi della fattoria.

Venerdì 17 luglio

Venerdì 17 il percorso di “Dio è un bacio” si aprirà alle 21 con un intervento introduttivo del responsabile della Fraternità di Romena Luigi Verdi cui seguirà (ore 21.30) l’incontro-concerto del chitarrista e scrittore Luca Francioso che porterà in dote le sue atmosfere musicali delicate e la sua grande sensibilità.

Sabato 18 luglio

La mattina di sabato 18 la serie degli interventi sarà aperta alle 10 da Lidia Maggi, teologa e pastora battista, capace con intuizione femminile e sapienza di condurre a un incontro profondo e emozionante con la Bibbia, cui farà seguito (ore 11.30) la testimonianza di Chandra Livia Candiani poetessa di straordinaria sensibilità che ci condurrà tra i suoi versi e tra quelli scritti dai bambini, cui insegna, e ai quali trasmette l’amore per la poesia.

Nel pomeriggio di sabato 18 , alle ore 15.30, Romena incontrerà uno dei più grandi e aperti teologi europei, lo spagnolo Josè Castillo, conosciuto come il “teologo dell’umanizzazione di Dio”.
Alle 17.30 toccherà all’autrice e attrice Elisabetta Salvatori che racconterà il suo rapporto con la spiritualità e metterà in scena alcuni racconti e fiabe del suo straordinario repertorio.
La giornata si chiuderà alle 21 in maniera festosa e scoppiettante grazie al concerto del Quartetto Euphoria, quartetto d’archi famoso per le sue parodie in musica (è una sorta di Banda Osiris al femminile).

Domenica 19 luglio

Domenica 19, per chi vorrà, la sveglia suonerà prestissimo. Alle 5 in punto nei prati di Romena i partecipanti a Dio è un bacio guarderanno verso oriente, aldilà dell’Appennino , per attendere l’alba accompagnati ancora dal Quartetto Euphoria, questa volta in versione classica: un lieve tappeto musicale che si intonerà con la musica della natura al risveglio.
Quindi, a partire dalle 9.30, ancora due grandi figure: Shahrzad Houshmand, teologa musulmana che insegna all’università di Roma, fortemente impegnata nel dialogo interreligioso, e, a seguire, Paolo Ricca, teologo e pastore valdese che ha ispirato con i suoi scritti Roberto Benigni per i suoi dieci comandamenti televisivi.
Dulcis in fundo, alle 15 di domenica l’incontro con Moni Ovadia, attore, musicista, drammaturgo, scrittore, un artista straordinario e eclettico, un testimone del presente fortemente impegnato sul terreno dei diritti.
La messa delle 17 concluderà il percorso dei tre giorni ma non il capitolo dei grandi incontri di Romena: a settembre (dal 17 al 19) Romena ospiterà “Uomo dove sei?” con ospiti come il Cardinale Kasper, Cecilia Strada, Luigi Ciotti, Antonio Mazzi, Rita Giaretta, Maurizio Maggiani, Antonietta Potente.

Annunci

One thought on “Il programma di “Dio è un bacio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...