Voli di speranza

LocandinaVentennaleSabato 12 dicembre. Segnatevi questa data. Sarà un giorno speciale a Romena. Per tutto un pomeriggio, infatti, si incroceranno le traiettorie di speranza della nostra fraternità e quelle della Cittadella della pace di Rondine, dove ogni giorno, giovani di paesi in conflitto, sperimentano che la pace tra i popoli è possibile.
Il pomeriggio, che abbiamo intitolato “Voli di speranza” metterà insieme queste due realtà nel segno della Fondazione Baracchi,  che sabato 12 festeggerà i suoi primi 20 anni.
La Fondazione ha infatti sempre accompagnato il cammino di Romena e di Rondine.
Un lungo, promettente cammino parallelo che viene da molto lontano…

 

vaccari“Stasera ragazzi non mancate, viene a parlarci uno psicologo molto in gamba”.
Anni Ottanta. Don Gigi era prete da pochi mesi e stava cominciando la sua avventura con i giovani di Pratovecchio.
Lo psicologo si chiamava Franco Vaccari, era un prof che sembrava avere nel Dna la capacità di comunicare con i giovani, e di risvegliarli alla vita.
Di quella sera ricordo il suo sguardo gentile, il calore delle sue parole, e la forza del sogno che le spingeva lontano.
Non mi sarei stupito, anni dopo, a raccogliere i primi germogli della sua utopia di pace, che nel frattempo aveva trovato casa nel borgo antico di Rondine, a due passi da Arezzo.

-ermes_ronchi-romena_2015-08Gigi e Romena, Franco e Rondine. Sarà proprio, bello, vorrei dire emozionante a distanza di trent’anni vederli tutti e due insieme in un incontro che, per la prima volta, unirà il suo sogno, al nostro. Abbiamo chiamato questo pomeriggio “Voli di speranza” perché è la speranza il pane condiviso di Romena e Rondine.
A Rondine questa speranza porta l’eco, anzi il frastuono di un mondo lacerato: qui giovani di paesi in conflitto, scoprono che se si conosce e si scopre il volto dell’altro, cade il velo di ogni guerra.
Mentre nel mondo risuonano pericolose cupe campane di morte, sarà bello ospitare a Romena giovani che vengono dal Medio Oriente e dal Caucaso, da tutte le aree insanguinate dell’Asia e dell’Africa. Giovani che vengono per pronunciare, in un modo che sarà indimenticabile, la parola pace. Non c’è modo migliore di avvicinarci al prossimo Natale.

 

Dissonanze in accordo: la testimonianza dei giovani di Rondine
A Romena i giovani della Cittadella di Pace racconteranno la loro esperienza anche attraverso uno spettacolo testimonianza, che hanno già rappresentato in altre realtà. Questo promo ci permette di cominciare a conoscere meglio la realtà di Rondine e ciò che ne è alla base: il cammino di incontro tra giovani di Paesi che si considerano ‘nemici’.

 

Annunci

2 thoughts on “Voli di speranza

  1. Pingback: Voli di speranza | giroblogando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...