Ritornare alle radici del messaggio cristiano

Nei giorni scorsi il settimanale della nostra Diocesi “La Parola di Fiesole”, mi ha intervistato sul cammino sinodale in corso.
Io non mi sono mai sentito ‘interno’ alla Chiesa e alle sue dinamiche, il mio percorso di vita è legato essenzialmente all’esperienza di Romena, che mi ha dato la possibilità di vivere un cammino di ricerca aperto e di incontrare da vicino tante testimonianze di vita e anche di fede.
Ho provato perciò a esprimere semplicemente ciò che sento e ciò che mi hanno trasmesso i tanti viandanti che vengono qui. Il senso è questo: secondo me la Chiesa dovrebbe semplicemente riscoprire la rivoluzione d’amore proposta da Gesù. E quindi riproporre querl messaggio alle sue radici, liberandolo da quel bagaglio di precetti e di moralismi che sono emersi nella tradizione e nella storia, ma che quel messaggio non contiene.
Qui di seguito potete scaricare e leggere l’intervista…

Un pensiero su “Ritornare alle radici del messaggio cristiano

  1. Pingback: Ritornare alle radici del messaggio cristiano | non c'è rosa senza spine By nonno GiuMa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...