Willy e i suoi amici

willy“Oh, I get by with a little help from my friend”. Mi suona nelle orecchie la voce di Ringo Starr. La canzone dei Beatles è la colonna sonora dei pensieri che, in questo momento, associo a Willy.

Sì Willy, come William Boselli, da Bologna, un meraviglioso ragazzo che da trent’anni vive nella sua ‘carrozza’, come la chiama lui, quasi completamente immobilizzato, e che pure, riesce a rendersi protagonista di avventure straordinarie. Con un piccolo aiuto dei suoi amici.
Sabato prossimo, chi vorrà, potrà incontrarlo a Scandicci (Firenze). Al Palasport, per un giorno, prenderà vita Happy hand, la manifestazione da lui ideata per mostrare che si possono abbattere tutte le barriere attraverso gli incontri, lo sport, il gioco  mostrando che è possibile un mondo a colori, governato dall’amicizia. Il mondo di Willy.
E’ la Compagnia delle arti di Romena ad aver organizzato l’evento di Scandicci, di cui qui potete trovare contenuti e programma. Nell’articolo che segue, invece, che ho scritto su di lui dopo un incontro a Romena, provo a presentarvi Willy. In attesa che anche voi diventiate suoi amici. Già sabato, magari…

 

Continua a leggere

Annunci