Il regalo di don Luigi Ciotti

Oggi è un giorno speciale per don Luigi Ciotti e per chi, come noi di Romerna, lo considera un fratello maggiore oltrechè un faro di luce autentica.

Esattamente 50 anni fa , l’11 novembre del 1972, Il fondatore del gruppo Abele e di Libera diventava prete ricevendo dal Vescovo di Torino Michele Pellegrino la consegna più originale: la sua parrocchia sarebbe stata la strada.

Un mese fa, durante la sua visita a Romena, don Ciotti invece che riceverlo, ci ha fatto un regalo per questo suo anniversario speciale: ci ha raccontato, con tanti particolari e aneddoti, quegli anni giovanili in cui si preparò a diventare prete.
Abbiamo così conosciuto più da vicino cosa abitava nel cuore di quel giovane di una famiglia povera che voleva spendersi per gli altri, abbiamo saputo delle sue fughe notturne dal seminario per raggiungere i “suoi ragazzi” (allora il regolamento non lo permetteva e Luigi ‘evadeva’ da una finestra dell’edificio), abbiamo conosciuto meglio il vescovo che lo fece prete (“per me Michele Pellegrino è stato un padre”), e abbiamo vissuto l’atmosfera di quella giornata di novembre, in cui Luigi ricevette quelle speciale consegna.

Credo che un modo bellissimo per festeggiarlo oggi, sia condividere questo racconto che si concentra nei primi venti minuti dell’incontro.
Immaginiamo di radunarci intorno a lui che raramente parla di sé, ma che per questa occasione ha fatto una eccezione. E in questi minuti c’è il senso profondo della sua missione. Il suo dono totale di sé. La sua autenticità di uomo di fede.

E alla fine di questo racconto viene voglia di abbracciarlo e di dirgli, una, cento, mille volte: “Grazie, fratello Luigi, sei un grande dono per tutta l’umanità”.

Pubblicità

3 pensieri su “Il regalo di don Luigi Ciotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...